Mamma Rosa vince “I Tre Spicchi” Gambero Rosso


Il Gambero Rosso premia Mamma Rosa per “La migliore pizza al piatto napoletana”.
La pizzeria di di Ortezzano – Marche – è inserita nell’edizione 2014 di “Pizzerie d’Italia”.

Di seguito la recensione Gambero Rosso:

Il PIZZAIOLO. Marcello D’Erasmo è fiero ambasciatore della pizza napoletana in terra marchigiana. Purista del genere, si definisce un “tradizionalista puro cresciuto alla scuola partenopea”; lunghissima lievitazione, uso esclusivo della brace di legna in cottura, pizza sottile al centro con il classico cornicione morbido e friabile. Campione del Mondo di pizza napoletana STG nel 2012, non si adagia mai sul successo e continua a perfezionare il suo lavoro.

LA PIZZERIA. Mamma Rosa è una vera pizzeria napoletana, senza fronzoli e commistioni; un locale ampio, semplice ma curato e sempre pieno di persone che aspettano le loro pizza di fronte a una caraffa di birra. Dietro il successo di questo locale c’è una pizza davvero speciale con un impasto lievitato alla perfezione, soffice e valorizzato dalla cottura corretta nei forni a legna del locale. Novità dell’anno la pizza fritta, perfettamente dorata, asciutta e leggera, condita con pomodoro e ricotta. Tra le pizze classiche, da assaggiare la Montanara (pomodoro, mozzarella, porcini e prosciutto crudo), la Pugliese (pomodoro pachino, cipolle, acciughe e salsiccia) oppure la serie delle napoletane: Margherita, Bufalina e Marinara. Le pizze di territorio – Come l’Ascolana o l’ottima pizza dolce con le pesche delle Val d’Aso.


Pin It

Informazioni su Pizzeria Mamma Rosa

A Ortezzano (FM), il forno a legna di Marcello D’Erasmo campione del mondo della pizza napoletana STG sforna solo capolavori sotto ai 35 cm: cornicione perfetto privo di bolle carbonizzate, alveolatura idem, sapore dell’impasto eccellente, netto di farina, ottimo pomodoro. In perfetto stile napoletano, ma abbinate a eccellenze del territorio, come nero di seppia, pesche della Valdaso o Viccotto.